Crioscultura - crioelettroforesi

“ Trattamenti estetici anticellulite, anti rilassamento cutaneo ”

by inTOPIC

disclaimer

CRIOSCULTURA


COS'E' LA CRIOSCULTURA
La crioscultura o crioelettroforesi, è una terapia medica innovativa non invasiva, basata sull’introduzione sottocutanea di farmaci che agiscono sulle zone interessate agevolando la lipolisi e riattivando la circolazione sanguigna. A differenza della mesoterapia, non vengono utilizzati aghi per somministrare i principi medicamentosi, bensì i farmaci vengono congelati ed introdotti nei tessuti per mezzo di un massaggio praticato con un manipolo in cui sono inseriti dei cilindri di ghiaccio, i quali a propria volta sono attraversati da una corrente elettrica a bassissimo voltaggio. Il freddo è quindi l'elemento essenziale di questa metodica, in quanto svolge un'azione di desensibilizzazione delle fibre nervose e di vasocostrizione: impedisce che la corrente possa essere fastidiosa e riduce la circolazione nella zona trattata in modo che i principi possano rimanere attivi più a lungo.
trattamento con crioscultura COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO Il terapista, dopo una diagnosi accurata, prepara i farmaci e i principi attivi più adatti che, grazie ad impulsi elettrici e al raffreddamento dermico, riescono ad attraversare la pelle e ad arrivare nel tessuto dermico ed adiposo svolgendo il loro effetto terapeutico. La soluzione, congelata a temperatura tra -5 e 0 gradi centigradi, veicola gli ioni del principio attivo; non incontrando nel loro percorso elettricamente guidato dall’esterno verso l’interno dell’organismo ostacoli o superfici che ne possano rallentare o bloccare il flusso, gli ioni raggiungono in alta concentrazione gli strati profondi sottofasciali. Le sostanze da utilizzare vengono stabilite di volta in volta a seconda dello stadio e del tipo di cellulite; in genere vengono utilizzate sostanze di origine naturale, tra cui limogene e caffeina, che agiscono sulla mobilizzazione e sul metabolismo dei grassi catturando gli adipociti, e furosemide, che favorisce l'eliminazione dell'eccesso di liquidi che ristagna tra le cellule di grasso.
INDICAZIONI La crioscultura si può praticare su tutte le zone del corpo colpite da cellulite, ristagni di liquidi, iperplasia adiposa, rilassamento cutaneo.
trattamento con crioelettroforesi CONTROINDICAZIONI Questa terapia medica non ha controindicazioni particolari.
EFFETTI COLLATERALI La crioscultura è una tecnica estremamente sicura e praticamente senza effetti collaterali. Non vengono utilizzati aghi: ciò rende la tecnica assolutamente priva di trauma e di fastidio, pertanto non rimane alcuna traccia sulla pelle.
CADENZA E DURATA DELLE SEDUTE Data l'assenza di effetti collaterali, la crioscultura si può praticare anche 2-3 volte alla settimana con sedute di 15/20 minuti. Un ciclo completo mediamente comprende dalle 5 alle 8 sessioni.
COSTI DEL TRATTAMENTO Ogni seduta di crioscultura costa tra i 70 e i 150 euro.
DOPO LA SEDUTA Dopo la seduta, il paziente può tornare alle normali attività. L’esposizione al sole è consentita.
RISULTATI Già al termine prima seduta è possibile osservare una riduzione di un centimetro e mezzo o più della circonferenza della coscia.
VANTAGGI DELLA CRIOSCULTURA Il ghiaccio funge da anestetico, rende la tecnica del tutto indolore, evita la comparsa di ematomi e pomfi, e riduce il rischio di infezioni.