Mesoterapia

“ Trattamenti estetico curativi con la mesoterapia ”

by inTOPIC

disclaimer

Trattamenti di mesoterapia


COS'E' LA MESOTERAPIA La mesoterapia è una pratica estetica che consiste nell'introdurre sottocute, nel mesoderma, sostanze che esplicano la propria azione penetrando nella zona interessata mediante l'impiego di aghi sottilissimi. E' una tecnica sfruttata sia per combattere cellulite e adiposità localizzate sia per la correzione delle rughe. Le iniezioni sono effettuate in dosi ridotte, con l'ausilio di multi-iniettori composti da una serie di aghi di numero variabile tra i 3 e i 18, con diametro di 0,4 millimetri, e lunghi 4, 6 oppure 12 millimetri.
COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO Prima di tutto il terapista deve ottenere, mediante una serie di test cutanei, una diagnosi accurata su eventuali allergie di cui il paziente è affetto, per evidenziare sensibilità alle sostanze impiegate; una volta eseguite le analisi, può iniziare a praticare le iniezioni, a distanza di 5-6 centimetri l'una dall’altra se si tratta la coscia, 1-2 centimetri se si trattano altre zone, fino a ricoprire tutta la zona da trattare; in media, in un arto inferiore, vengono complessivamente fatte 25-30 iniezioni. Per prevenire la formazione di lividi, si potrebbero somministrare salicilati, come ad esempio aspirina, poco prima del trattamento.
INDICAZIONItrattamenti mesoterapia La mesoterapia è indicata per contrastare insufficienze a livello veno-linfatico, nella cura delle osteo-artro-reumopatie, per trattare diverse patologie di natura dermatologica, per curare le piccole traumatologie derivanti da attività sportive, e nel caso in cui sia necessario svolgere una riabilitazione motoria. A livello estetico, è consigliata a chiunque volesse fare un trattamento contro adiposità locali e cellulite, o un trattamento per la biostimolazione e il ringiovanimento cutaneo del volto.
CONTROINDICAZIONI La mesoterapia dev'essere evitata in gravidanza e allattamento; è assolutamente controindicata se il paziente assume eparina o se è stato curato in passato con chemioterapia o radioterapia per la cura di affezioni tumorali, o se è affetto da leucemia, HIV/AIDS, infezioni del sangue, diabete, patologie cardiache.
EFFETTI COLLATERALI Nonostante la mesoterapia sia una metodica molto semplice, sicura ed indolore, può presentare alcuni effetti collaterali correlati alla sostanza farmaceutica iniettata, alla modalità d'iniezione e alla tecnica d'iniezione. Prima di procedere con la mesoterapia, il medico deve accertarsi che il paziente non sia allergico o sensibile alla sostanza da iniettare, in modo da escludere reazioni allergiche di diversa entità, come edema, eczema, pomfi (che però tendono a regredire in poche ore), perfino shock anafilattico. Inoltre, alcune sostanze iniettate potrebbero creare arrossamento e irritazione. Se il medico non inietta il farmaco nell'area corretta, oppure se ne inocula una quantità eccessiva, o ancora se inietta nel derma una soluzione troppo acida, il paziente potrebbe lamentare una spiacevole sensazione di fastidio o dolore. Una tecnica d'iniezione imprecisa può provocare al paziente una sensazione di fastidio o dolore: difatti il multi-iniettore potrebbe sensibilizzare la cute e, nel caso in cui la zona d'interesse fosse ricca di vasi sanguigni, potrebbe rompere un capillare provocando ecchimosi. Se le sedute di mesoterapia non sono state praticate in modo corretto, nell'area trattata potrebbero svilupparsi cicatrici ipopigmentate o, seppur di rado, iperpigmentate, che però regrediscono in poche settimane. Solo rivolgendosi a un medico estetico con preparazione ottimale ed adeguata esperienza ed una , il paziente può ottenere garanzie circa la propria sicurezza durante il trattamento e il raggiungimento di un risultato finale soddisfacente.
CADENZA DELLE SEDUTEmesoterapia al viso Mediamente, un ciclo di mesoterapia richiede un numero di sedute variabile tra le 8 e le 15, seguendo una frequenza settimanale - poichè è stato dimostrato che i principi iniettati possono rimanere attivi fino a 5 giorni - alle quali si consiglia una seduta mensile per il mantenimento dei risultati ottenuti.
DURATA DELLE SEDUTE La durata di iniezione può variare dai 10 secondi a 1 minuto, a seconda della sua quantità e della sede da trattare, ad eccezione dei trattamenti contro cellulite e lipodistrofia, che a causa dell'estensione delle zone e della quantità di soluzione, con piccoli intervalli tra un'infissione di aghi e l'altra, può durare anche fino a 10 minuti.
COSTI DEL TRATTAMENTO Il prezzo di una singola seduta di mesoterapia varia tra i 40 e i 100 euro.
DOPO LA SEDUTA Al termine del trattamento, l'area trattata presenterà un pomfo, che si riassorbirà da solo in tempi brevi. Può essere applicata una crema rinfrescante e lenitiva. Alcuni pazienti segnalano una leggera sensazione di formicolio nelle zone trattate nelle ore successive al trattamento. Nell'arco della giornata in cui si effettua la seduta, sono sconsigliati l'attività fisica intensa e l’esecuzione di massaggi drenanti, così come l’esposizione al sole o lampade UV, l’esposizione al calore - sauna, bagno turco, bagni caldi - poichè tutte queste condizioni potrebbero rendere meno efficace il trattamento e aumentare il rischio di effetti collaterali. Nei casi in cui si associano altri trattamenti alla mesoterapia è opportuno che questi vengano eseguiti almeno 24 ore prima e almeno 48 ore dopo la seduta.
RISULTATI Già dopo 2-3 sedute si avverte una sensazione di generale beneficio. Dopo le prime 6-7 sedute è possibile verificare un miglioramento dell'aspetto generale della cute. I risultati più importanti si vedono a distanza, dopo circa 4-5 mesi di terapia di mantenimento. La paziente che si sottopone alla mesoterapia vede risultati immediati laddove è presente un forte ristagno di liquidi. Nel caso in cui la cellulite è in fase avanzata, il trattamento funziona lo stesso, ma il risultato diventa evidente solo se la paziente, oltre al trattamento mesoterapico, mette in atto altre strategie come attività fisica costante e una dieta ipocalorica.
VANTAGGI DELLA MESOTERAPIA Aiuta ad alleviare o a risolvere problemi come cellulite, adiposità, insufficienza venosa e linfatica, osteopatie e artropatie, affezioni dermatologiche, micro traumi da sport Favorisce la riabilitazione motoria e il ringiovanimento del volto. In genere non è dolorosa Risultati visibili fin dalle prime sedute I farmaci sono utilizzati a basso dosaggio ed esplicano l'effetto in modo rapido, senza intaccare i tessuti circostanti.
CURIOSITA' La mesoterapia nasce ufficialmente nel 1958. Può essere coadiuvata da terapie complementari per ottenere risultati migliori; tra queste i bendaggi e i fanghi termali, i massaggi linfodrenanti, l’idromassaggio,la pressoterapia, la dermocelluterapia, i trattamenti laser, la liposuzione.